.

.
Tutte le ricette, se non altrimenti specificato, sono per 4 persone

venerdì 19 settembre 2014

Insalata pantesca


Rimaniamo in tema estivo ancora per un po' con un'insalata favolosa..tipica dell'isola di Pantelleria. La mia è la versione vegetariana, ma volendo potreste aggiungere tonno o filetti di sgombro, per un'aggiunta di sapore.



INGREDIENTI:
2 patate grandi - una cipolla di tropea - due pomodori da insalata oppure pomodorini di Pachino - capperi di Pantelleria - olive nere - origano secco - sale e olio extravergine

PREPARAZIONE:
Dissalate i capperi sotto acqua corrente, strizzateli poi metteteli in una ciotola con olio extravergine per una notte.
Lessate le patate in acqua leggermente salata, scolatele e eliminate la buccia poi lasciatele raffreddare e tagliatele a fette.
Pulite la cipolla e tagliatela ad anelli sottili. Tagliate i pomodori a fette.
Disponete le fette di patate in una piatto da portata, poi i pomodori e la cipolla, infine unite le olive sgocciolate e anche i capperi.
Condite con olio extravergine, sale e origano sbriciolato.


Non fa venire l'acquolina in bocca??!!


lunedì 15 settembre 2014

Pomodorini confit al balsamico


Ne preparo sempre grandi quantità con l'idea di conservarli nei vasetti sott'olio, ma alla fine finiscono subito!
Usateli per insaporire i vostri primi piatti, le insalate, come contorno gustoso o come sfizioso apetizer.



INGREDIENTI:
pomodorini in quantità - olio extravergine - aglio - sale grosso - zucchero di canna integrale - erbe aromatiche (timo- origano) - Aceto Balsamico di Modena IGP Botte Grande di Acetaia Valeri

PREPARAZIONE:
Lavate i pomodorini, asciugateli a tagliateli a metà appoggiandoli a una teglia coperta di carta da forno. Emulsionate l'olio e l'Aceto Balsamico di Modena e utilizzate l'emulsione per spennellare i pomodorini.
Unite in un mixer il sale, lo zucchero, l'aglio e le erbe aromatiche e frullate grossolanamente, poi usate il trito per condire i pomodorini.
Infornate a 100 gradi per un paio d'ore.
Potete conservare i pomodorini confit in vasi di vetro precedentemente sterilizzati, coprendoli con olio extravergine.



giovedì 11 settembre 2014

Penne semintegrali di farro con salmone e zucchine


I prodotti Ecor mi piacciono moltissimo e queste penne rigate di farina di farro erano davvero buone.
Mi piace variare, e sempre più spesso preparo primi piatti con pasta integrale...sicuramente molto più salutare!!  Se ci aggiungiamo del salmone di qualità e le zucchine raccolte in giardino ecco pronto un piatto da Re!!


PENNE SEMINTEGRALI DI FARRO CON SALMONE E ZUCCHINE

INGREDIENTI:
320 gr di penne rigate semintegrali di farro Ecor - 150 gr di salmone scozzese affumicato (vanno benissimo anche i ritagli di salmone che si trovano nei super) - due zucchine trombetta 
pepe nero - olio extravergine - sale

PREPARAZIONE:
Lavate e spuntate le zucchine, poi tagliatele a rondelle sottili. scaldate due o tre cucchiai di olio in una padella, unite le zucchine, un goccio d'acqua, salate poco e fate cuocere qualche minuto.
Unite il salmone a pezzetti e fate insaporire. Spolverizzate con abbondante pepe nero.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e versatela nella padella con il condimento, salatate velocemente e servite.