.

.
Tutte le ricette, se non altrimenti specificato, sono per 4 persone

lunedì 22 settembre 2014

Funghi ripieni di speck e feta

Pirofila di Le Creuset

Contorno saporito, oppure preparandone qualcuno in più può diventare un bel secondo, a voi la scelta!!
Lo speck regala sapore e un tocco di affumicato, la feta non si scioglie, resta compatta ma un po' umida, e i semi di zucca regalano un po' di croccantezza...


Sono più facili da fare che da raccontare e sicuramente piaceranno a tutti...


FUNGHI CHAMPIGNON RIPIENI DI SPECK E FETA

INGREDIENTI:
4 grossi funghi champignon - 4 fette di speck - 50 gr di feta - origano fresco - olio extravergine - semi di zucca -

PREPARAZIONE:
Accendete il forno a 180 gradi.
Tostate in una padellino una manciata di semi di zucca, poi tritateli grossolanamente.
Pulite i funghi, togliete i gambi e allargate un po' l'incavo lasciato dal gambo, in modo da riempirli meglio.
Tritate i gambi, lo speck e la feta, ed amalgamate il tutto, unendo i semi di zucca e poco olio.
Riempite i funghi con la farcia, aggiungete qualche fogliolina di origano fresco spezzettata e disponeteli su una teglia leggermente unta.
Infornate per circa 20 minuti.


A mio parere, come contorno, o eventualmente come antipasto, ne basterebbe uno a testa, se invece volete prepararli come secondo, ne considererei almeno due a testa, tre se sono champignon più piccoli, anche perchè in cottura diventano più piccoli....per non sbagliare, preparatene in abbondanza!!!


Buon week end...sperando che la pioggia non faccia altri danni..

venerdì 19 settembre 2014

Insalata pantesca


Rimaniamo in tema estivo ancora per un po' con un'insalata favolosa..tipica dell'isola di Pantelleria. La mia è la versione vegetariana, ma volendo potreste aggiungere tonno o filetti di sgombro, per un'aggiunta di sapore.



INGREDIENTI:
2 patate grandi - una cipolla di tropea - due pomodori da insalata oppure pomodorini di Pachino - capperi di Pantelleria - olive nere - origano secco - sale e olio extravergine

PREPARAZIONE:
Dissalate i capperi sotto acqua corrente, strizzateli poi metteteli in una ciotola con olio extravergine per una notte.
Lessate le patate in acqua leggermente salata, scolatele e eliminate la buccia poi lasciatele raffreddare e tagliatele a fette.
Pulite la cipolla e tagliatela ad anelli sottili. Tagliate i pomodori a fette.
Disponete le fette di patate in una piatto da portata, poi i pomodori e la cipolla, infine unite le olive sgocciolate e anche i capperi.
Condite con olio extravergine, sale e origano sbriciolato.


Non fa venire l'acquolina in bocca??!!


lunedì 15 settembre 2014

Pomodorini confit al balsamico


Ne preparo sempre grandi quantità con l'idea di conservarli nei vasetti sott'olio, ma alla fine finiscono subito!
Usateli per insaporire i vostri primi piatti, le insalate, come contorno gustoso o come sfizioso apetizer.



INGREDIENTI:
pomodorini in quantità - olio extravergine - aglio - sale grosso - zucchero di canna integrale - erbe aromatiche (timo- origano) - Aceto Balsamico di Modena IGP Botte Grande di Acetaia Valeri

PREPARAZIONE:
Lavate i pomodorini, asciugateli a tagliateli a metà appoggiandoli a una teglia coperta di carta da forno. Emulsionate l'olio e l'Aceto Balsamico di Modena e utilizzate l'emulsione per spennellare i pomodorini.
Unite in un mixer il sale, lo zucchero, l'aglio e le erbe aromatiche e frullate grossolanamente, poi usate il trito per condire i pomodorini.
Infornate a 100 gradi per un paio d'ore.
Potete conservare i pomodorini confit in vasi di vetro precedentemente sterilizzati, coprendoli con olio extravergine.