.

.
Tutte le ricette, se non altrimenti specificato, sono per 4 persone

sabato 29 agosto 2015

Feta alle erbe aromatiche e peperoncino



Quella di oggi non è una ricetta, ma un'idea sfiziosa per i vostri antipasti o secondi...
Fresca, velocissima e che sa d'estate!!
Considerando che le temperature si sono nuovamente alzate molto, godiamoci questi ultimi giorni di agosto...

FETA ALLE ERBE E PEPERONCINO

INGREDIENTI:
Una confezione di feta - origano, rosmarino e timo freschi - peperoncino fresco o essiccato - olio extravergine

PREPARAZIONE:
Fai un trito con le erbe, condisci la feta con olio, spolverizza con il trito e con il peperoncino e servi in tavola.


lunedì 24 agosto 2015

Lonza con salsa tonnata


Iniziamo questa nostra settimana di ferie con la pioggia, ma non è assolutamente un problema. ci godiamo volentieri la casa e la tranquillità...non riuscendo ad andare in ferie, queste giornate sono dedicate al relax più assoluto, al riposo e a ricaricare bene le batterie, per riprende poi il lavoro alla grande!!

Questa ricetta, che vi mostro oggi, è già presente nel blog, leggermente diversa, ma ho pensato di riproporvela, perché in estate un bel vitello tonnato ops scusate, maiale tonnato, ci sta sempre bene!!



LONZA TONNATA

INGREDIENTI:
600 gr di lonza di maiale - una carota - una cipolla - un gambo di sedano - pepe rosa - sale - latte facoltativo
per la salsa: 2 confezioni di tonno da 180 gr - 3-4 acciughine - un cucchiaio abbondante di capperi dissalati - olio extravergine - brodo q.b. (lo stesso brodo di cottura della carne)
per decorare: capperi o fiori di cappero - erba cipollina o prezzemolo

PREPARAZIONE:
In una pentola capiente preparate il brodo con le verdure, il pepe e l'alloro, potete sostituire metà acqua con il latte. Raggiunto il bollore aggiungete la carne (se volete potete legarla con dello spago da cucina per fargli mantenere meglio la forma, ma non è obbligatorio) e fatela cuocere per circa 30-40 minuti. Se avete un termometro potete controllare la cottura interna della carne che dovrà essere tra i 63 e i 70 gradi.
Una volta cotta toglietela dal brodo, chiudetela con dell'alluminio e lasciatela raffreddare completamente, sarà più semplice affettarla.
Intanto preparate la salsa, frullando il tonno con i capperi, le acciughe, l'olio e un po' del brodo di cottura della carne, quanto basta per renderla cremosa, assaggiatela e aggiungete capperi o acciughe in base ai vostri gusti.
Affettate la carne con un coltello affilato oppure con l'affettatrice e servite le fettine con la salsina, erba cipollina tagliuzzata (o prezzemolo, che io non uso perché mio figlio è allergico) qualche cappero o fiore di cappero e crostini di pane.

ALCUNE NOTE:
La cottura della carne nel brodo è forse alternativa, quindi se preferite potete cuocerla nel modo tradizionale, rosolandola e cuocendola in pentola o in forno. Io da quando ho provato questa cottura nel brodo non l'ho più lasciata.
Nella salsa potreste aggiungere dei funghetti champignon oppure la classica maionese, diciamo che aggiungendo il brodo, il risultato è più leggero ma comunque saporito.


lunedì 17 agosto 2015

5 anni di blog e una mousse di yogurt greco e mirtilli

Pirofila Le Creuset


Per festeggiare i 5 anni del mio amato blogghettino non poteva mancare un dessert....ma niente di impegnativo o difficile, niente forno e pochissimi ingredienti..un dolce fresco, adatto alla stagione, che credo piacerà un po' a tutti voi!!



E non possono mancare i miei ringraziamenti a tutti, e con tutti intendo davvero ognuno di voi che si prende un po' del suo tempo per passare nella mia cucina virtuale!! Tanti giorni sono passati....sono diventati mesi e poi anni, mai avrei pensato di arrivare fino a qui, ma non intendo fermarmi...mi diverto troppo!!!
Non voglio tediarvi oltre, quindi vi lascio questa golosità per festeggiare con me!!



MOUSSE DI YOGURT GRECO E MIRTILLI

INGREDIENTI:
300 gr di yogurt greco - 150 ml di panna fresca - due vaschette di mirtilli - 3 cucchiai di zucchero a velo - un cucchiaio di zucchero integrale di canna

PREPARAZIONE:
Lavorate lo yogurt con due cucchiai di zucchero a velo fino a renderlo cremoso, montate la panna con il rimanente zucchero a velo e unite delicatamente allo yogurt.
Caramellate una vaschetta di mirtilli con lo zucchero di canna per qualche minuto poi lasciate intiepidire.
Versate la mousse in una pirofila poi decorate con i mirtilli freschi e caramellati.