.

.

lunedì 19 dicembre 2011

La mia pasta e fagioli



Il freddo è arrivato...anche qui!! La temperatura è scesa in picchiata, e adesso si può davvero dire CHE FREDDO!! Così ho pensato di consolarmi con un piatto caldo caldo e piccantino, che scalda il cuore e credo piaccia a tutti!! Vi auguro una bellissima settimana prenatalizia....avete già finito di comprare i regali? Io per fortuna si!!

INGREDIENTI:
250 gr di fagioli bio dell'Umbria Agribosco - 200 gr di pasta - una carota - una costa di sedano - mezza cipolla - una fetta spessa di guanciale - un pezzo di crosta di Parmigiano - olio evo - vino rosso - sale - peperoncino



PREPARAZIONE:
Mettete i fagioli in acqua per almeno 12 ore.
Lavate e spuntate la carota, pelatela e tagliatela a rondelle. Lavate il sedano e tagliatelo a pezzetti. Pulite la cipolla a affettatela grossolanamente. Tagliate il guanciale a cubetti. In una pentola fate scaldare poco olio, unite il guanciale e fatelo rosolare un po', poi aggiungete le verdure e sfumate con il vino. Unite i fagioli, la crosta di Parmigiano, il sale e coprite con un litro e mezzo di acqua. Fateli cuocere per circa 40/45 minuti, aggiungendo acqua se necessario.
Recuperate due o tre mestoli di fagioli e verdure e passateli con il frullatore a immersione, poi rimetteteli nella pentola, unite la pasta e cuocetela per i minuti indicati.
Servite bella fumante con una spolverata di peperoncino....e un bel bicchiere di rosso!


11 commenti:

  1. Ciao Tizy!Ottima questa pasta e fagioli, è un piatto davvero immancabile nel mio inverno!Golosissima con il guanciale, gnam!Io ho quasi finito di comprare i regali ... diciamo che sono a buon punto!Riuscirò mai a prenderli prima della scadenza? :) Baci

    RispondiElimina
  2. brrrrr con questo freddo la tua zuppa calda ci starebbe un incanto: L’adoro con i tubetti ^__^Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. perfetta col freddo che c'è oggi!

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto venire voglia, anche qui un bel freddino ideale per questo piatto ristoratore e saporito.
    Ciao cara, a presto!

    RispondiElimina
  5. l'adoro. la tua, la mia, quella del vivino...non importa, l'adoro sempre e comunque e quando fa freddo...di più.
    bacioni

    RispondiElimina
  6. no?!?! fantastica direttamente nel tegame di coccio. Da dove è molto ma molto più buona!

    RispondiElimina
  7. Adesso ci vorrebbe proprio una super porzione della tua pasta e fagioli, approfitto per farti tanti auguri di Buon Natale, SILVIA

    RispondiElimina
  8. Buonissima la tua versione di pasta e fagioli!è un piatto che preferisco!Ciao

    RispondiElimina
  9. Cara Tiziana, la "tua" pasta e fagioli potrebbe benissimo diventare la "mia" pasta e fagioli..cosa c'è di meglio per affrontare le fredde giornate d'inverno? Un abbraccio ed una bela giornata a te :-)

    RispondiElimina
  10. Fa freddo anche qui mia cara!!!!! e quindi te la rubo per stasera, visto che ho anche un consiglio di classe serale la preparo prima e quando torno mi coccolo! Un bacione

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!
I commenti contenenti link o pubblicità verranno rimossi.