Tutte le ricette, se non altrimenti specificato, sono per 4 persone

venerdì 13 aprile 2012

Dolce rustico alle mele con olio di cocco


Mio marito mi ha fatto scoprire questo favoloso ingrediente che è l'olio di cocco. Lui lo usa come integratore e ne prende un cucchiaino al giorno, ma si può tranquillamente usare in cucina, a crudo o in cottura. Si presenta come un balsamo, bianco e cremoso, quasi solido. Fa un profumo di cocco che quasi inebria e nonostante sia composto da grassi saturi che solitamente vengono considerati dannosi, sono però di un tipo a catena media, e contribuiscono alla riduzione del colesterolo cattivo nel sangue. Inoltre questo tipo di grassi, vanno direttamente nel fegato e vengono subito trasformati in energia e non stoccati nel corpo. L'olio di cocco è anche ricco di acido laurico (presente nel latte materno) che rinforza il sistema immunitario, è antivirale e antibatterico. QUI trovate altre informazioni.
Così da qualche giorno ho provato ad usarlo per qualche preparazione, dolce e salata, e ne sono rimasta entusiasta!! E' un ingrediente molto usato nelle cucine orientali, ma anche in quella maldiviana, e comunque nelle cucine delle isole dove sono presenti le palme da cocco...
Questo cake è stato il primo esperimento dolce, ma ne seguiranno molti altri!
Provatelo, è buonissimo, rustico ma delicato allo stesso tempo...adatto alla mia raccolta:


INGREDIENTI:
100 gr di farina integrale - 30 gr di farina di grano saraceno - 130 gr di zucchero di canna - 3 uova piccole - due cucchiaini colmi di lievito per dolci - una mela - 35 gr di olio di cocco - una grattugiata di fava tomka
per guarnire: zucchero a velo, scorza di limone bio grattugiata


PREPARAZIONE:
Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un bel composto chiaro, unite le farine setacciate con il lievito e la fava tonka, e l'olio di cocco fuso. Imburrate uno stampo da plumcake e versate l'impasto. Sbucciate la mela e tagliatela a fette. Sistemate le fette sul dolce, tanto in cottura affonderanno, e passate in forno caldo per circa 45 minuti. Controllate comunque la cottura con uno stuzzicadenti. Spolverizzate il dolce freddo con zucchero a velo e con la scorza di un limone bio.


E con questo dolce vi auguro un buon week end, anche se le previsioni non promettono bene....

21 commenti:

  1. curioso ingrediente :) credi si potrà riprodurre in casa? Vado alla ricerca di idee. Dev'essere delizioso questo cake. Buona serata, baci

    RispondiElimina
  2. mi piace mi piace mi piace!E ho anche l'olio di cocco, ignoto abitante in casa mia...ottima idea!Bravissima!
    Paola

    RispondiElimina
  3. mi hai incuriosita tantissimo con l'olio di cocco!
    dev'essere buonissimo questo cake.. buon fine settimana anche a te ^^

    RispondiElimina
  4. Non sapevo dell'olio di cocco e immagino il profumino che conferisce ad un dolce per quanto rustico.
    Comunque l'insieme delle farine che hai usato mi piace molto.
    Buon fine settimana! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. ciao Tiziana! non ho mai provato l'olio di cocco ma dopo quello che ho letto mi metto alla ricerca. In quanto al dolce stai attenta che se passo di li te lo rubo!!!! :D
    Un bacione e buon w.e anche a te.
    Smackkkk

    RispondiElimina
  6. Mmmm chissà con l'olio di cocco che buon profumino!!!! Deve essere troppo buono questo cake!!! E poi la farina integrale nei dolci è ottima!!!!

    RispondiElimina
  7. ma pensa quante proprietà benefiche ha questo olio di cocco che mai ho sentito!!! mi sa da buono!! dove si compra?? aspetto trepidante altre ricettine!!! ciao ciao

    RispondiElimina
  8. E io che finora ho sempre pensato che fosse uno dei cosiddetti "grassi da evitare"! Mi hai aperto un un mondo :) E anche lo stomaco, perchè questo cake mi sta facendo venire una voglia...tra aroma di cocco, grano saraceno e fava tonka dev'essere una goduria ^_^ Bacioni, buon we

    RispondiElimina
  9. Mmmmh...che ricettina interessante! Dev'essere delizioso questo cake...ed è pure piuttosto light e salutare! ;-)

    RispondiElimina
  10. Ignoravo anch'io l'olio di cocco! Questo tuo cake ha tutta l'aria di essere buonissimo!

    RispondiElimina
  11. mitica Tiziana come sempre... ora dovrò provare l'olio di cocco... XD bacione!!!

    RispondiElimina
  12. l'olio di cocco non lo avevo mai sentito...ma a giudicare dal risultato sembra un ottimo ingrediente :) bacione

    RispondiElimina
  13. ciao carissima, che piacere ritrovarti nel mio blog.

    E che interessante le notizie sull'olio di cocco. A presto

    RispondiElimina
  14. L'olio di cocco è un'assoluta novità per me! E "la faccia" di questo dolce è un invito irresistibile!!

    RispondiElimina
  15. non conoscevo l'olio di cocco come uso alimentare.....lo devo provare assolutamente anche io.
    Questa torta è meravigliosa, mi è rimasta ancora un po' di farina di grano saraceno e se trovo l'olio è fatta.
    buon week end
    sabina

    RispondiElimina
  16. si, in effetti è giornata da branda oggi.... sarebbe perfetto un bel tè caldo e una fetta di questa torta... anche se non amo molto il cocco questa penso che mi piacerebbe...
    un bacio grande

    RispondiElimina
  17. Bello bello !!! Mi piace utilizzare oli nuovi e con tanti benifici per l'organismo !!!! Mi ha incuriosito molto questo post !!!!

    RispondiElimina
  18. Buona cara Tiziana, che meravigliosa idea. ricetta da fare al più presto!
    grazieeeee e buona domenica :))

    RispondiElimina
  19. deve essere squisito con l'olio di cocco (mai provato). Ho indetto un contest, se ti va di partecipare lo trovi qui: http://acquaefarina-sississima.blogspot.it/2012/03/e-tute-li-fai-duspaghi-il-mio-primo.html Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  20. E bravo il maritino! ...anche io lo uso..in cosmetica...e so che quello hce prendo è puro e ottimo anche per uso alimentare.. Ma non l'ho mai usato alla fine.... Mi hai ispirato con questo cake! Bravissima!

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!