Tutte le ricette, se non altrimenti specificato, sono per 4 persone

venerdì 30 novembre 2012

Capesante gratinate al cocco


Venerdì finalmente!!! Anche questa settimana lavorativa volge al termine e ci aspetta un week end di riposo.... Ahahahah me la rido da sola, perchè so già che avrò mille cose da fare e avrò voglia di preparare qualche ricetta un po' più elaborata, quindi riposo si fa per dire!!
Beh, comunque sia vi auguro un buon fine settimana, non pensate troppo alla pioggia che ci hanno promesso, e vi lascio un piatto sfizioso, da tenere presente anche per la feste!!

INGREDIENTI:
4 capesante - pangrattato - prezzemolo - aglio - scorza di limone - farina di cocco - olio extravergine di oliva e olio di cocco - sale e pepe

PREPARAZIONE:
Accendete il forno a 200 gradi. Lavate le capesante e la conchiglia. Tritate il prezzemolo con l'aglio, unite la scorza di limone, la farina di cocco e il pangrattato, mescolando per bene. Ricoprite le capesante. Fate fondere un po' di olio di cocco (in inverno è solido) in un tegamino a fuoco basso, basta pochissimo, unitelo all'olio extravergine e usateli per irrorare le capesante. Infornate per 15-20 minuti.


14 commenti:

  1. ciao Tiziana, mi piacciono tantissimo le capesante gratinate, infatti le preparo spesso alla vigilia di Natale.
    Con il cocco devo proprio provarle, chissà che buone
    buon week end e non lavorare troppo
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Ahh queste non me le perdo. La gratinatura al cocco mi è nuova e deve essere stupenda! Un abbraccione e rilassati in questo fine settimana, che ne hai bisogno! Bacioni!

    RispondiElimina
  3. Da me le capesante non si trovano, ma hanno un aspetto golosissimo. Complimenti.

    RispondiElimina
  4. Finalmente direi!! Ho bisogno di riposo.. Ma che belle ste capesante!!! baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  5. al cocco???!!! ma che idea geniale!
    bacione

    RispondiElimina
  6. Molto adatto il cocco, con capesante, gamberi, filetti di pesce, pure con le cozze e nelle zuppe!
    Unica cosa....forse qualche minuto meno al forno, ma è questione di gusto....e di forno!;))

    Un saluto

    Fabiana

    RispondiElimina
  7. Devono avere un sapore assolutamente speciale! Brava, brava, brava!

    RispondiElimina
  8. La farina di cocco, che stranooo, non l'avrei mai detto, voglio assaggiare la tua ricetta

    RispondiElimina
  9. Ciao Tiziana!
    queste capesante sono deliziose!
    poi curiosa l'aggiunta della farina di cocco!
    Buon week end
    Angelica

    RispondiElimina
  10. Ohhhhh ho aperto la pagina ieri e riesco a commentarla oggi, questo vuol dire tutto vero????? Splendide e originali queste capesante come antipasto per Natale che ne dici? Finite le faccende domestiche? Mi auguro di si!!!! Baci

    RispondiElimina
  11. che buone! a me piacciono anche senza cocco, con un filo d'olio, pane grattugiato e pepe, ma così saranno ancora più golose

    RispondiElimina

Grazie mille per la visita!!