.

.

sabato 17 febbraio 2018

Budino alla mela



Se vi era piaciuto il budino alla zucca di qualche tempo fa, andrete matti per questo con le mele!!
A noi è piaciuto molto di più, infatti lo abbiamo già rifatto diverse volte...il prossimo esperimento sarà con la pera e magari un po' di cacao...ma per ora vi lascio questa ricetta.
Anche stavolta abbiamo usato la pentola a pressione, comunque è riproducibile tranquillamente anche senza.

INGREDIENTI:
500 gr di mele (Fiorentina di Sopra) al netto degli scarti - 50 gr di zucchero - due cucchiai di farina di riso - 4 uova
per il caramello: 100 gr di zucchero semolato - due cucchiai di acqua

pentola a pressione Lagostina con accessorio Scodello

PREPARAZIONE:
Preparate il caramello con zucchero e poca acqua, facendolo cuocere a fuoco basso senza mai mescolarlo. Versate sul fondo di Scodello o nello stampo scelto ruotandolo per ricoprire tutta la superficie e tenete da parte.
Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a pezzetti, poi cuocetele 4 minuti in pentola a pressione, oppure al vapore fino a quando saranno tenere. Lasciatele raffreddare poi mettetele in un recipiente dai bordi alti, unite lo zucchero e frullate con il frullatore a immersione, aggiungete poi le uova precedentemente sbattute e la farina di riso, mescolando bene, non dovranno esserci grumi. Versate all'interno di Scodello, chiudete con il suo coperchio e cuocete in pentola a pressione per 40 minuti dalla chiusura della valvola.
Ovviamente potete cuocerlo anche in forno, a bagnomaria come un creme caramel, ci vorrà circa un'ora e mezza a 150 gradi.
Una volta cotto lasciate raffreddare poi mettete in frigorifero per qualche ora prima di sformarlo.
Io l'ho servito con dei pinoli sopra, ma è buonissimo anche senza niente.



sabato 10 febbraio 2018

Caserecce con Ragù ai funghi e salsiccia



Fa freddo!! Bella scoperta direte voi, siamo in inverno!! Già, ma io ho già una gran voglia di sole, di belle giornate, di mare.... Mi tocca mettermi l'anima in pace, visto che sembra arrivino giornate ancora più fredde e forse un po' di neve...e visto che le temperature ci tengono ancora ancorati alla stagione invernale, approfittiamone per preparare ancora qualche ricetta "corposa" e di conforto...saporita al punto giusto!! Come questo ragù!!

CASERECCE CON RAGU' AI FUNGHI E SALSICCIA

INGREDIENTI:
per il ragù: mezza cipolla - un piccolo spicchio d'aglio - 250 gr di macinato di manzo - 150 gr di pasta di salsiccia - una confezione di funghi porcini secchi - passata di pomodor q.b. - olio extravergine - due cucchiaini di Garam Masala - mezzo bicchiere di vino rosso

350 gr di pasta formato caserecce

PREPARAZIONE:
Mettete i funghi secchi in una ciotola e ricopriteli con acqua tiepida lasciandoli in ammollo per un'oretta. Scolateli, sciacquateli sotto acqua corrente e poi tagliate i più grandi a pezzetti.
Tritate finemente la cipolla e l'aglio e fateli soffriggere in poco olio extravergine, unite il macinato e la pasta di salsiccia e rigirate per qualche minuto in modo che la carne rosoli per bene. Sfumate con il vino, unite i funghi e il passato di pomodoro e portate a cottura a fuoco dolce, rigirandolo spesso.
A fine cottura unite il Garam Masala e mescolate.
Cuocete le caserecce in abbondante acqua poco salata, scolatele e conditele con il ragù.



sabato 27 gennaio 2018

Budino di zucca in pentola a pressione



La ricetta di oggi è tratta dal libro Piatti vegetariani all'italiana de Il Cucchiaio d'Argento, con poche modifiche, ovvero l'omissione della scorza d'arancia e una differente cottura. Infatti, dopo il primo esperimento del creme caramel, per altro riuscitissimo, abbiamo utilizzato anche per questo budino la pentola a pressione. Avendo in dotazione l'accessorio Scodello con il suo coperchio, si possono tranquillamente preparare anche ricette molto delicate, come appunto i budini e i creme caramel.
Ma se non avete scodello, non preoccupatevi, potrete provare ugualmente a cuocere i budini semplicemente usando degli stampini in alluminio, avendo l'accortezza di chiuderli bene con la pellicola e sistemandoli nel cestello per le cotture al vapore.

BUDINO DI ZUCCA IN PENTOLA A PRESSIONE

INGREDIENTI:
500 gr di polpa di zucca - 4 uova - un cucchiaio di farina di riso - 50 gr di zucchero integrale di canna - 100 gr di zucchero semolato - 5 o 6 amaretti

pentola a pressione Lagostina con accessorio Scodello

PREPARAZIONE:
Tagliate la zucca a pezzetti e cuocetela in pentola a pressione per 4-5 minuti dalla chiusura della valvola, poi lasciatela raffreddare.
Preparate il caramello con i 100 gr di zucchero semolato e 2 o 3 cucchiai di acqua, versatelo all'interno di Scodello distribuendo in maniera uniforme, poi tenete da parte.
Frullate la zucca con lo zucchero di canna, le uova e la farina di riso, versate il composto sopra al caramello e chiudete con il coperchio in dotazione a Scodello.
Versate due ecodosi in pentola a pressione, sistemate Scodello all'interno, chiudete la pentola e iniziate la cottura. Quando la valvola si chiude abbassate la fiamma al minimo e cuocete per 30-35 minuti.
In caso il budino non fosse completamente rassodato, potete continuare la cottura per qualche altro minuto.
Una volta cotto, lasciatelo raffreddare e poi riponetelo in frigo per qualche ora.
Passate la punta di un coltello lungo tutto il bordo del budino, sformatelo e decoratelo con gli amaretti sbriciolati.


Ovviamente, se non avete la pentola a pressione, potete prepararlo anche in uno stampo o più stampini e cuocerlo in forno, a bagnomaria, per 45-60 minuti.


mercoledì 17 gennaio 2018

Linguine con crema di broccoli e...

mazzancolle o zucca



Eccomi con la prima ricetta del 2018!
Due versioni per un primo piatto ricco di colore e gusto. Con le code di mazzancolle o con la zucca per chi ama e sceglie le ricette veg, ma il risultato non cambia visivamente e conquisterà i palati di tutti.
Gli ingredienti che trovate sono per due porzioni vegane e due per chi invece mangia il pesce, modificatele in base a quale vi ispira di più, oppure provatele entrambe!!




LINGUINE CON CREMA DI BROCCOLI IN DUE VERSIONI

INGREDIENTI:
320 gr di linguine - un piccolo broccolo - un pezzo di zucca mantovana - 10 code di mazzancolle - olio extravergine - sale - mezzo limone bio - un cucchiaino raso di masala - pepe nero

PREPARAZIONE:
Riducete il broccolo a cimette e cuocetelo al vapore o lessato in poca acqua fino a renderlo morbido.
Tagliate la zucca a pezzetti non troppo piccoli e cuocetela al vapore lasciandola soda.
Sgusciate le code di mazzancolle.
Spremete il limone e unitevi il masala, mescolando.
In una padella fate scaldare poco olio, unite le code di mazzancolle, fate saltare e bagnate con il succo di limone, salate appena e cuocetele pochi minuti poi tenetele in caldo.
Sciacquate la padella, fate scaldare poco olio e saltate i cubetti di zucca, salateli poco e spolverizzateli con pepe nero macinato al momento, poi tenete in caldo.
Lessate le linguine. Intanto frullate i broccoli con il frullatore a immersione (tenete qualche cimetta da parte), unendo poco olio e un po' di acqua di cottura della pasta, quella che basta per raggiungere la consistenza di una crema lenta.
Scolate le linguine, conditele con la crema di broccoli, un filo d'olio, poi suddividete nei piatti, aggiungendo la zucca per i vegani e le mazzancolle per gli onnivori e qualche cimetta di broccoli per tutti!