.

.

sabato 17 febbraio 2018

Budino alla mela



Se vi era piaciuto il budino alla zucca di qualche tempo fa, andrete matti per questo con le mele!!
A noi è piaciuto molto di più, infatti lo abbiamo già rifatto diverse volte...il prossimo esperimento sarà con la pera e magari un po' di cacao...ma per ora vi lascio questa ricetta.
Anche stavolta abbiamo usato la pentola a pressione, comunque è riproducibile tranquillamente anche senza.

INGREDIENTI:
500 gr di mele (Fiorentina di Sopra) al netto degli scarti - 50 gr di zucchero - due cucchiai di farina di riso - 4 uova
per il caramello: 100 gr di zucchero semolato - due cucchiai di acqua

pentola a pressione Lagostina con accessorio Scodello

PREPARAZIONE:
Preparate il caramello con zucchero e poca acqua, facendolo cuocere a fuoco basso senza mai mescolarlo. Versate sul fondo di Scodello o nello stampo scelto ruotandolo per ricoprire tutta la superficie e tenete da parte.
Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a pezzetti, poi cuocetele 4 minuti in pentola a pressione, oppure al vapore fino a quando saranno tenere. Lasciatele raffreddare poi mettetele in un recipiente dai bordi alti, unite lo zucchero e frullate con il frullatore a immersione, aggiungete poi le uova precedentemente sbattute e la farina di riso, mescolando bene, non dovranno esserci grumi. Versate all'interno di Scodello, chiudete con il suo coperchio e cuocete in pentola a pressione per 40 minuti dalla chiusura della valvola.
Ovviamente potete cuocerlo anche in forno, a bagnomaria come un creme caramel, ci vorrà circa un'ora e mezza a 150 gradi.
Una volta cotto lasciate raffreddare poi mettete in frigorifero per qualche ora prima di sformarlo.
Io l'ho servito con dei pinoli sopra, ma è buonissimo anche senza niente.



sabato 10 febbraio 2018

Caserecce con Ragù ai funghi e salsiccia



Fa freddo!! Bella scoperta direte voi, siamo in inverno!! Già, ma io ho già una gran voglia di sole, di belle giornate, di mare.... Mi tocca mettermi l'anima in pace, visto che sembra arrivino giornate ancora più fredde e forse un po' di neve...e visto che le temperature ci tengono ancora ancorati alla stagione invernale, approfittiamone per preparare ancora qualche ricetta "corposa" e di conforto...saporita al punto giusto!! Come questo ragù!!

CASERECCE CON RAGU' AI FUNGHI E SALSICCIA

INGREDIENTI:
per il ragù: mezza cipolla - un piccolo spicchio d'aglio - 250 gr di macinato di manzo - 150 gr di pasta di salsiccia - una confezione di funghi porcini secchi - passata di pomodor q.b. - olio extravergine - due cucchiaini di Garam Masala - mezzo bicchiere di vino rosso

350 gr di pasta formato caserecce

PREPARAZIONE:
Mettete i funghi secchi in una ciotola e ricopriteli con acqua tiepida lasciandoli in ammollo per un'oretta. Scolateli, sciacquateli sotto acqua corrente e poi tagliate i più grandi a pezzetti.
Tritate finemente la cipolla e l'aglio e fateli soffriggere in poco olio extravergine, unite il macinato e la pasta di salsiccia e rigirate per qualche minuto in modo che la carne rosoli per bene. Sfumate con il vino, unite i funghi e il passato di pomodoro e portate a cottura a fuoco dolce, rigirandolo spesso.
A fine cottura unite il Garam Masala e mescolate.
Cuocete le caserecce in abbondante acqua poco salata, scolatele e conditele con il ragù.